+39 0363 909091

Feste di Natale gioie e dolori

 

Le Feste di Natale sono l’occasione perfetta per trascorrere del tempo in famiglia, sono il momento ideale per staccare la spina dalla frenesia quotidiana e rilassarsi al calduccio con gli amici, per i più fortunati sono l’occasione di passare qualche giorno di vacanza al mare o in montagna.

Durante le Feste, tra cene di lavoro, pranzi di Natale e cenone di capodanno, passiamo molto del nostro tempo seduti a tavola e successivamente con delle maratone davanti alla tv o con delle sfide interminabili a monopoli e mercanti in fiera con il risultato  inevitabile del pantalone troppo stretto.

Ecco allora qualche consiglio firmato Capolinea Sport & Wellness!

  • Controllo! Evitate inutili compensazioni come rimanere digiuni per qualche giorno e poi mangiare in un unico momento tutto ciò che mangeremmo in una settimana.
  • Non stravolgere la dieta nei giorni pre e post feste. Mangiare regolarmente, non saltare i pasti. Prediligere molta frutta, verdura, cereali integrali e legumi durante i pasti principali permette di avere un effetto depurativo e limitare il senso di fame.
  • Una colazione ricca e con alimenti proteici aiuta a non avere quel languorino di metà mattina. Ciò, durante le vacanze, è ancora più importante perché è più facile cedere alla tentazione bar-tramezzino-cornetto dal momento che si è in vacanza!
  • Bere tanta acqua. In vista di pranzi e cene molto saporiti aumentiamo la quantità di acqua che siamo soliti bere in una giornata.  Oppure quando si gioca a carte davanti al camino o quando ci si risveglia dal pisolino pomeridiano scegliamo una buona e calda tisana che rende il periodo ancora più “caldo”.
  • Un’altra buona abitudine è quella di non eccedere nelle compere alimentari. Ricordiamo che, a volte, più si ha cibo in dispensa più si mangia perché aumentano le voglie. Poi in compagnia è doppiamente vero, quindi meglio ricorrere al principio “occhio non vede, gola non chiede e stomaco ringrazia”!
  • Preparare più pietanze in casa utilizzando ingredienti freschi e di sicura provenienza, facciamo questa scelta e la nostra linea ne gioverà. E’ vero, ci si impiega più tempo ma il sapore è sicuramente più buono e mangiamo, di sicuro, meno grassi, zuccheri e conservanti rispetto al cibo confezionato e ed è anche più divertente.
  • Non dimenticarsi dell’attività fisica. Per i più pigri che vogliono prendersi una pausa dalla palestra usiamo sempre piccoli accorgimenti per tenerci in movimento. Prediligiamo le scale all’ascensore; se manca il pane e il panificio è dietro l’angolo andiamo a piedi ed evitiamo l’auto. Troviamo sempre il modo di fare qualche passeggiata durante il giorno, anche solo dieci minuti.
  • Durante i pasti dei giorni di festa mangiamo lentamente ed evitiamo di fare il bis o il tris di tutte le portate.
  • Evitiamo di consumare bevande zuccherate. Così facendo diminuiremo i continui picchi di zuccheri nel sangue ed eviteremo gli attacchi di fame che, come in un circolo vizioso, ci potrebbero portare a bissare la pasta al forno o la fetta di pandoro con aggiunta di crema anche se ci siamo alzati da tavola un’ora prima.
  • Riduciamo al minimo il consumo di alcolici e super alcolici e rispettiamo il senso di sazietà. Il nostro fegato, già affaticato da tutto il resto, ci ringrazierà sicuramente! Se siamo satolli, non ostiniamoci a mangiare ancora. Possiamo assaggiare qualche pietanza al prossimo pasto o anche il giorno dopo.E se tutti questi consigli non sono bastati, c’è sempre Capolinea Sport & Wellness pronta a rimettervi in forma.

 

Capolinea S&W

0comments

23 Dic, 2017

Articoli,  Fitness,  Salute e Benessere,  Sports

Comments